il Comune di Milano – le iniziative per le periferie

Il Comune, con l’obiettivo di bilanciare il tessuto economico della Città e salvaguardare una diffusione più armonica delle nuove imprese nei vari quartieri, ed in particolare in quelli maggiormente caratterizzati da marginalità e fenomeni di disagio socio-economico, dal 1997 porta avanti una serie di azioni di incentivazione e di supporto alle imprese in periferia.

Dovendo affrontare problemi sociali, edilizi, ambientali ed economici sono coinvolti a diverso titolo e con diverse iniziative vari Assessorati del Comune (Politiche Sociali, Urbanistica, Mobilità, Sicurezza, Politiche del Lavoro Attività Produttive e Commercio, ecc.).

In particolare l’Assessorato alle Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane sta portando avanti alcune attività di incentivazione e supporto molto utili per aiutare gli imprenditori che vogliono operare in queste aree.

  • Sostegno alle imprese in periferia (legge 266/97)

Strumento finanziato da fondi ministeriali di competenza comunale per riqualificare aree periferiche attraverso l’imprenditorialità:

  • 38 milioni di euro di stanziamento ministeriale
  • 17 bandi in 20 anni
  • 400 imprese hanno concluso i progetti imprenditoriali agevolati
  • Dal 2004, fondo di rotazione che si alimenta attraverso il rientro dei prestiti concessi alle imprese

È stato recentemente presentato il bando 2020 “Prossima impresa” https://economiaelavoro.comune.milano.it/progetti/bando-prossima-impresa-2020

  • La scuola dei quartieri

È un innovativo progetto del Comune di Milano che aiuta le persone a far nascere qualcosa di nuovo e utile nelle periferie della città. https://economiaelavoro.comune.milano.it/progetti/la-scuola-dei-quartieri

Il 5 ottobre 2020 è stata presentata la terza edizione del Bando Scuola dei quartieri https://economiaelavoro.comune.milano.it/index.php/progetti/terzo-bando-la-scuola-dei-quartieri

  • Nuovo bando per imprese a Lorenteggio Giambellino

Un nuovo bando che concede fino a 100.000 Euro a fondo perduto per progetti d’impresa, sia profit che non profit, capaci di avere un impatto sociale positivo nei quartieri Lorenteggio e Giambellino.

Nell’ambito dell’accordo di Programma Regione Lombardia, Comune di Milano e Aler Milano per la rigenerazione urbana e sociale del quadrilatero ERP Lorenteggio ed il contesto urbano limitrofo, il Comune di Milano lancia un nuovo bando per fare impresa a impatto sociale nei quartieri periferici Lorenteggio e Giambellino.
http://economiaelavoro.comune.milano.it/progetti/nuovo-bando-imprese-lorenteggio-giambellino

  • Un sostegno per nuove attività in zona Bovisa

L’Amministrazione comunale crede nella crescita economica e commerciale del quartiere Bovisa. Sono state approvate dalla Giunta le linee di indirizzo per la concessione di agevolazioni finanziarie a favore di micro, piccole imprese e aspiranti imprenditori che hanno o intendono sviluppare attività di ristorazione nel quartiere Bovisa in vista dell’apertura dei nuovi uffici decentrati del Comune.

http://economiaelavoro.comune.milano.it/news/un-sostegno-nuove-attivita-zona-bovisa

  • Crowdfunding Civico

Con questa modalità innovativa di sostegno “dal basso”, nel 2016 sono stati raccolti oltre 300mila euro di micro donazioni, a cui si sono aggiunti altri 300mila euro di contributo comunale che hanno consentito di finanziare ben 16 nuovi progetti attivi in città.

La nuova edizione del Crowdfunding Civico nasce dalla volontà dell’Assessorato alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio in collaborazione con due delle maggiori realtà italiane attive in questo ambito, Produzioni dal Basso di Milano e Ginger Crowdfunding di Bologna. Il progetto, interamente finanziato con fondi Pon Metro Milano 2014-2020, potrà contare su una dotazione di 550mila euro.

Dal 30 maggio al 31 luglio 2020, le organizzazioni non profit e enti del Terzo Settore con sede a Milano (imprese sociali, associazioni, cooperative sociali, organizzazioni di volontariato e fondazioni) hanno risposto al nuovo bando di Crowdfunding civico del Comune di Milano presentando progetti – con un costo massimo di 100mila euro – utili alla ripartenza dei quartieri meno centrali della città per sostenere la rinascita sociale e culturale dei quartieri dopo l’emergenza Covid19.

http://economiaelavoro.comune.milano.it/progetti/crowdfunding-civico-seconda-edizione

  • Fondo di Mutuo Soccorso

Dal Fondo di Mutuo Soccorso un sostegno concreto che presta attenzione alla stabilizzazione dei rapporti di lavoro, premiando attività che scelgono di investire in capitale umano.

Il Comune di Milano è pronto a sostenere l’occupazione, i commercianti e le imprese di vicinato. Sono state approvate dalla Giunta le linee di indirizzo per l’assegnazione dei contributi per la creazione e stabilizzazione di posti di lavoro a favore delle microimprese di vicinato e di prossimità appartenenti ai settori economici più provati dalla pandemia.
http://economiaelavoro.comune.milano.it/news/55-milioni-loccupazione-e-le-microimprese